News Giugliano Differenzia - GiuglianoDifferenzia

Comune Giugliano Differenzia
Giugliano differenzia logo
Vai ai contenuti

L'INTERVISTA. Gps sulle vetture della Polizia Municipale per incastrare i pirati del sacchetto

GiuglianoDifferenzia


Potenziamento della centrale operativa, sistema gps sulle autovetture, rifacimento della segnaletica stradale, azione repressiva degli ispettori ambientali contro i trasgressori della raccolta differenziata e ritorno della protezione civile. Al vaglio del Comando di polizia municipale, diretto dalla comandante Maria Rosaria Petrillo, ci sono numerose attività che dovranno essere messe in atto nei prossimi mesi. Dalla sicurezza stradale, passando per il contrasto ambientale, fino ad arrivare alla spending review e a corsi di formazione per i vigili urbani.

FORMAZIONE

Nell’ambito della sicurezza, Giugliano torna ad essere protagonista nell'hinterland a nord di Napoli. Si sono svolti, nelle scorse settimane, alcuni corsi di formazione su tecniche di difesa personale per gli agenti della polizia municipale. “Per la prima volta – ha spiegato la comandante – la città di Giugliano è diventata sede distaccata della scuola di polizia municipale di Benevento che, ogni anno, organizza corsi di formazione nei vari Comuni della Campania. I corsi hanno riguardato tecniche di difesa personale, blocchi stradali, ammanettamento e vi hanno partecipato vigili urbani dei Comuni di Bacoli, Villaricca, Gragnano, Aversa”.

SICUREZZA STRADALE

Sempre in tema sicurezza stradale è stato definito l’acquisto di segnaletica orizzontale e verticale grazie ad esborso di 146mila euro, somma ottenuta interamente dalle contravvenzioni. “Inizieremo dalle scuole che si trovano in periferia e sulla fascia costiera. Sempre sul litorale, provvederemo alla realizzazione di una nuova segnaletica, mentre al centro storico sarà predisposta la sostituzione di quella non più a norma”, ha commentato Petrillo.

DIFFERENZIATA

Per quanto riguarda la questione ambientale, è entrata nel vivo la task force degli ispettori comunali volontari. “In due settimane d'attività, sono stati più di trenta i verbali espletati ai danni dei cittadini sorpresi a trasgredire le regole della raccolta differenziata o ad abbandonare i rifiuti e per qualcuno è scattata anche una denuncia penale”. Le tariffe delle sanzioni variano dai 100 euro per chi conferisce al di fuori dell'orario consentito o getta rifiuti non previsti dal calendario, fino ai 500 euro per i residenti di altri Comuni che abbandonano l'immondizia al confine con Giugliano. Tant'è vero che sono stati molti i cittadini dei Comuni limitrofi ad essere stati multati per aver sversato a Giugliano. Parecchi trasgressori sono stati colti in flagrante anche grazie al sistema di videosorveglianza. Le immagini sono costantemente visionate dagli agenti della municipale che, in tempo reale, sono in grado di elevare verbali. “Il numero delle telecamere è stato sostanzialmente implementato – ha affermato la Comandante della Municipale – così come è stata ampliata la centrale operativa. Soprattutto, è stato collocato sulle nostre autovetture il sistema gps. In questo modo, grazie ad una sinergia tra chi è in centrale e chi è in strada, si può intervenire immediatamente per bloccare e multare i trasgressori”.

SPENDING REVIEW

La gestione della autovetture dei vigili urbani rientra nell’ottica della spending review. “Il parco auto è stato ridotto sebbene per legge non eravamo obbligati a farlo – ha dichiarato la Petrillo – ma abbiamo deciso di far rottamare due vetture di proprietà comunale, risparmiando assicurazione e carburante. Sempre in tema di risparmio, abbiamo preso il materiale stipato da tempo immemore in magazzino e l’abbiamo permutato con materiale nuovo, evitando sprechi di denaro inutile”. Altra novità è il servizio di protezione civile. “Abbiamo intercettato un finanziamento – ha concluso la comandante – e stiamo valutando di affidare ad un ingegnere o ad un’associazione di categoria di predisporre l’adeguamento del piano comunale a quello regionale. Dopodiché si procederà all’acquisto di veicoli e alla formazione di un comitato operativo comunale che avrà il compito di impartire le direttive ai volontari che offriranno il servizio di protezione civile”.



@2019 All right reserved Cripta Sistemi for Giugliano Differenzia
Torna ai contenuti